Buon lavoro

Ecco,

tanta grazia non me l’aspettavo

oggi, ma va bene così:

un pezzo di serenità sorprende

ormai più di una grande sofferenza!

 

E come buon legnaiolo, metterò dentro

quest’altro (piccolo) ciocco,

i “buoni frutti” di stagione,

insieme all’altra legnanza,

preparandomi a un inverno rigido.

 

E se avanzasse qualcosa –

a fine stagione – non

perderò tempo a dare tutto

per un grande, eccitante falò,

in primavera,

come Fellini!!

[set/2005]

Questa voce è stata pubblicata in Nuova linfa e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...