Dedicato alla difesa del Parco di Colli D’Oro

Ma il vestito più bello ed elegante
di tutti, qui in Italia, è il cemento:
nulla lo batte, niente lo eguaglia;
sano, efficiente, sicuro: ah che importante tessuto
per la società italiana: chi non ne ha addosso qualche
calcinaccio non è nessuno: modello di politica, seme di cultura,
spia di buon gusto; innalzati al cielo (e all’ideale),
emanano il loro inno di vita e di bellezza,
questi meravigliosi – funzionali – palazzi;
è l’abito più importante, qui da noi, qui in Italia!
(ho trovato un cadavere questa mattina:
era Matteotti, sulla via Flaminia!).

*

E’ l’ultima sana ideologia,
l’ambientalismo, l’unica che abbia
ancora senso e valore definire politico.
La considerano per lo più
folklore, capito?, folklore!
Questo la dice lunga e chiara
su come siano armati per il nostro
santo e amato bene comune.

Beh, allora anche il loro modo di fare
lo considero folklore – e della peggior fattura;
alla parola politica so dare ancora un senso alto ed epico –
non il loro agire di Stato; chi è capace
di guardare avanti di decenni tra questi
grandi statisti? Leccarsi i soliti baffi
per quattro briciole di prestigio sociale e due decimi di PIL:
è ragionare da secolo passato questo: non lo sanno che
sviluppo economico e sviluppo sostenibile
saranno uno solo, a breve, nel futuro?

La storia vi condannerà, ne sono sicuro, senza alcuna pietà.

All’ambientalismo allora, all’ultima vera sana
ideologia che c’ha lasciato il Novecento
in eredità utile per il nuovo millennio!

Questa voce è stata pubblicata in Lezioni gramsciane e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...