Archivi del mese: marzo 2012

Gli eroi

Gli eroi se ne sono andati, e se diventano eroi, allora sono vittime; chi è mai più eroe, al giorno d’oggi? Chi non assiste impotente al volgere degli eventi? Chi non subisce le torture di questo indefinito Tempo? Gli eroi … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Dannunzianismi

Leggevo, cose di questi giorni (sbadigliando, con piena indolenza – era pur sempre dopo pranzo, e non avevo grandi voglie nella mia anima), che saranno i minatori inglesi a cacciar fuori la loro Madre Patria da questa feroce crisi economica … Continua a leggere

Pubblicato in Dizionario dei miti d'epoca | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Dedicato alla difesa del Parco di Colli D’Oro

Ma il vestito più bello ed elegante di tutti, qui in Italia, è il cemento: nulla lo batte, niente lo eguaglia; sano, efficiente, sicuro: ah che importante tessuto per la società italiana: chi non ne ha addosso qualche calcinaccio non … Continua a leggere

Pubblicato in Lezioni gramsciane | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

La questione della lingua

La questione della lingua non è questione da prendere alla leggera; le parole vanno scelte e curate, ma non come fossimo ai tempi del Petrarca; no, nemmeno Pascoli e d’Annunzio vanno bene più: al giorno d’oggi gli uccellini, la natura, … Continua a leggere

Pubblicato in Lezioni gramsciane | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento